Intreccio di famiglia

Non faccio molti home decor, forse perché la carta è estremamente delicata e se esposta alle “intemperie” domestiche, è destinata ad avere vita assai breve. Questa volta, però, ho fatto un’eccezione. Sono giorni che penso ad un mini album con le foto scattate in casa durante il periodo del lockdown. Fare memoria è il compito di una Scrapper e sicuramente le emozioni forti che in quei giorni abbiamo vissuto devono essere ricordate. Proprio pensando a quale messaggio testimoniare, mi è venuta l’idea di questo telaio che regge insieme un intreccio di striscioline di carta.

La casa è stata il rifugio sicuro, dove tutti i componenti della famiglia hanno potuto esprimere le proprie incertezze e dove tutti abbiamo trovato il sostegno dell’altro. Ci siamo appoggiati, rincuorati, abbracciati, siamo rimasti insieme: intrecciati. Non perché dovevamo per forza, ma perché ne avevamo bisogno. Avevamo il bisogno di sentirci al sicuro, proprio perché molti altri pezzi, molte altre striscioline di quella trama che è una famiglia, erano lontane.

Siamo stati uniti e cercavamo un po’ di spensieratezza, in tal senso ognuno di noi ha fatto la propria parte. Abbiamo organizzato molte delle attività che di solito facciamo in vacanza e per questo ho scelto una delle foto di famiglia in cui siamo felici, e spensierati proprio in vacanza in un posto che amiamo tanto proprio perché ci vede sempre allegri e uniti. È proprio questo quello che conta, perché se siamo uniti e insieme si possono compiere magie anche nel momento più assurdo!

Emozioni a parte, questo telaio da ricamo mi ha davvero divertita! Intrecciare le varie striscioline è stato molto rilassante. Io ho scelto una carta patterned a righe irregolari della collezione “Willows” di American Craft e le strisce non sono tutte uguali, ma neanche i componenti di una famiglia lo sono, per tornare un attimo al parallelismo di prima.

Su tutta la circonferenza del telaio interno ho messo del nastro biadesivo e poi ho fissato partendo dal centro tutte le strisce in verticale, quando il numero mi soddisfaceva, ho iniziato ad inserire le strisce in orizzontale ( più difficile a dirsi che a farsi!!) così dopo qualche prova per regolare la distanza ho fissato anche quelle. Infine ho inserito la parte esterna del telaio e ho rifilato con una forbice.

Ho tagliato un 30×30 nuovo di zecca, ma mi ha davvero entusiasmato l’idea che con questo metodo si può dare vita ai mille mila ritagli che vengono conservati al grido del ” SICURO LO USERÒ PRIMA O POI! Ecco, sicuramente utilizzerò ancora questa tecnica, magari un layout con le striscioline ispirato ai ritagli del natale… prima o poi …ne ho giusto 2 quintali da gestire 😅

Grazie per aver letto fin qui, alla prossima 😘❤️

Con questo lavoro partecipo alla sfida dello scrap word challenge di “Scrapper della notte” la parola LIFE per me è LEGNO, INTRECCIO, FOGLIE, EMBROIDERY. https://www.scrapperdellanotte.it/2020/09/scrapwordchallenge-life.html?m=1

Partecipo alla sfida del mese di settembre del blog di “EVOLUZIONE PARTY” tema home decor http://evoluzioneparty.blogspot.com/2020/09/home-decor-sfida-settembre-2020.html?m=1

Partecipo al challenge #settembre 2020 di scrapbookingitalia “foto ispirazione ” forme e colori http://scrapbookingitaliablog.blogspot.com/2020/09/challenge-settembre-2020.html?m=1

8 pensieri riguardo “Intreccio di famiglia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...